[xml][/xml]

Foiling Week 2019 sul lago di Garda alla Fraglia Vela Malcesine


ULTIME NEWS

Brontolo racing vince il Campionato Europeo 2019 Melges 20

Dall’11 al 14 settembre 2019, presenti alla Fraglia Vela Malcesine 37 Melges 20, provenienti da 10 n ...

Leggi tutto
Campionati Italiani Giovanili e Coppa Primavela FIV 2019: Fraglia Vela Malcesine da protagonista!

1 Medaglia d’Oro, 2 Medaglie d’Argento, 2 Medaglie di Bronzo, 4 Medaglie di Legno e 3 Primi posti fe ...

Leggi tutto
RS AERO Campionato Europeo 2019: oltre 100 velisti a Malcesine a contendersi il titolo

Greg Bartlett, Peter Barton, Attila Banyai sono i 3 nuovi Campioni Europei 2019 nelle classi Aero 9, ...

Leggi tutto

PROSSIME REGATE

International Finn Cup 2019 - 16° Trofeo Andrea Menoni

Classe Finn

INFO
Zonale Techno 293

Classe Techno 293

INFO
Balardi Cup - Trofeo Piccolo Hotel Moth Edition

Classe moth

INFO

Foiling Week 2019 sul lago di Garda alla Fraglia Vela Malcesine

Dall'11 al 14 luglio presenti alla Fraglia Vela Malcesine più di 130 barche foil, provenienti da tutt’Europa

Si è conclusa domenica 14 luglio la 6° edizione della Foiling Week di Malcesine: 4 giorni dedicati alle barche foil, tra regate, test e prove, lezioni e conferenze, per scoprire le novità del mondo foilante.


130 le barche presenti, divise in 5 diverse classi: ETF26, Flying Phantom, Cat singoli, Waszp e Moth. Proprio quest’ultima è stata la flotta più numerosa con ben 85 barche a darsi battaglia sulla linea di partenza, dove Francesco Bruni si è imposto davanti a Carlo de Paoli e Dave Kenefick. Tra i Waszp vince Alexander Dhal Hogheim. Nelle classi di cat vince Michael Miller (classe IFly15) tra gli ETF26, TEAM PRO (Jean-Christophe MOURNIAC, Matthieu SALOMON e Antoine JOUBERT) e nei Flying Phantom vittoria PER TEAM ELEVEN (Maxime BACHELIN, Jérémy BACHELIN).

La stagione foil della Fraglia Vela Malcesine non è finita!
Dal 17 al 20 luglio ci sarà l’Europeo Waszp con più di 100 waszp presenti.
Dal 26 al 27 ottobre Balardi Cup, Moth edition.

Vi aspettiamo!!

Di seguito il racconto giorno per giorno di quello che è successo alla Foiling Week 2019:

Classifiche e foto 

- Classifica finale

- Album

Giorno 1 - 11 luglio

Buona la prima per la Foiling week 2019!

Primo giorno pieno per la Foiling Week, con 4 classi presenti in acqua a darsi battaglia e programma completo portato a casa.

Classifica provvisoria per i Flying Phantom guidata da Francois Gabart and Louis Viat, con MACIF. Per gli ETF26 è in testa TEAM PRO (Jean-Christophe MOURNIAC, Matthieu SALOMON e Antoine JOUBERT) dopo le prime 4 prove. Nella classe Waszp, in preparazione dell’Europeo che si terrà proprio a Malcesine dal 17 al 20 luglio, il norvegese Alexander Dhal Hogheim, con due vittorie parziali, ha conquistato oggi la leardership provvisoria. Il campione italiano Carlo De Paoli è in testa nella flotta più numerosa, la classe Moth con ben 85 barche presenti.

Domani entreranno in azione anche iFly, S9 e catamarani foil.

Giorno 2 - 12 luglio

Francesco Bruni conquista la leadership provvisoria nella Classe Moth

Anche il primo giorno di regata per la classe Cat Foil (con IFly, S9 e Whisper) si conclude con il programma completo, con un ottimo lavoro portato a termine dal Comitato di Regata che con grande esperienza ha gestito i tempi facendo rientrare tutte le barche prima del forte vento da nord.

Nella classe Moth cambio di leadership, con il triplete di Francesco Bruni (ITA 2) in giornata che supera così Carlo De Paoli. Ancora 6 prove in programma per stabilire chi sarà il campione Foiling Week 2019. Nessun cambio invece nelle classi Waszp e ETF26 dove rispettivamente Alexander Dhal Hogheim e TEAM PRO (Jean-Christophe MOURNIAC, Matthieu SALOMON e Antoine JOUBERT) mantengo il comando delle loro flotte.

Con 8 prove portate a termine e l’entrata dello scarto, cambio in testa alla classifica provvisoria dei Flying Phantom con TEAM ELEVEN (Maxime BACHELIN, Jérémy BACHELIN) che supera MACIF (Francois GABART Louis VIAT).

flotta moth

 

 

Giorno 3 - 13 luglio

Niente vento per il terzo giorno della Foiling Week

L’Ora del Garda si è fatta attendere per il terzo giorno della Foiling Week che si conclude con un nulla di fatto per le 130 barche foil presenti.

 

Giorno 4 - 14 luglio

Questi i vincitori della Foiling Week 2019 di Malcesine: Francesco Bruni nella classe moth, Alexander Dhal Hogheim nei waszp, TEAM PRO vince nei ETF26 e TEAM ELEVEN vince nei Flying Phantom

Prime regate con vento da Nord per i catamarani oggi, che riescono così a completare il loro programma con 4 prove portate a termine. Prove che però non cambiano i vincitori finali: negli ETF26 vince TEAM PRO (Jean-Christophe MOURNIAC, Matthieu SALOMON e Antoine JOUBERT) e nei Flying Phantom TEAM ELEVEN (Maxime BACHELIN, Jérémy BACHELIN). Tra i cat foil vince Michael Miller (classe IFly15).

Regata al pomeriggio per le flotte Moth e Waszp, che riescono a completare 3 prove facendo così entrare il secondo scarto. Podio tutto norvegese nella classe Waszp, primo posto per Alexander Dahl Hogheim, con ben 6 vittorie parziali, seguito da Nicolai Jacobsen e Erik Karlsen. FRANCESCO BRUNI vince nella classe Moth, seguito da CARLO DE PAOLI. Chiude il podio DAVE KENEFICK.

 

La Fraglia non si ferma, si riparte martedì con lo Slalom di apertura del Campionato Europeo Waszp 2019, con 100 barche presenti.