[xml][/xml]

Mondiali 420


ULTIME NEWS

Bicchierata di fine anno per lo scambio degli auguri - sabato 15 dicembre ore 17.30

Cari Soci e amici,con la presente il Consiglio Direttivo vi invita sabato 15 dicembre 2018 alle ore ...

Leggi tutto
Regata sociale 2018

Domenica 19 agosto si svolgerà la classica regata sociale "Ferruccio Day", aperta a tutte le classi. ...

Leggi tutto
#FVMSailingTeam @ campionati Europei e Mondiali 2018

Si sono conclusi nelle ultime settimane i primi Campionati del Mondo ed Europei del 2018, a cui hann ...

Leggi tutto

PROSSIME REGATE

Zonale Laser

Classe Laser Standard, Radial, 4.7

INFO
Laser Youth Easter Meeting

Classi Laser 4.7 - Laser Radial

INFO
Melges 24 Tour 2019

Classe Melges 24

INFO

Mondiali 420

Si sono chiusi mercoledì i campionati mondiali classe 420 in programma nelle acque australiane di Fremantle.
I nostri sei atleti, seguiti come sempre da Coach Luigi Rago, non si sono fatti intimorire dal livello tecnico dei campionati ed hanno dimostrato di avere le potenzialità per affrontare la nuova stagione da protagonisti.
Il risultato migliore porta la firma di Andrea Spagnolli e Kevin Rio, sesti nella flotta Open, primi tra gli equipaggi azzurri e capaci di vincere una prova nella serie finale. In Gold ha concluso anche il nostro doppio misto formato da Demi Rio e Matteo Barison, ventiduesimi al termine delle 12 prove.
In gara anche le giovani Gaia Bergonzini, con Cecilia Zancan (Fraglia Vela Peschiera), e Arianna Forelli in coppia con Jana Germani (Tpk Cnt Sirena). Quest'ultime, impegnate nella flotta femminile, si sono aggiudicate l'importante premio William Sanchez-Diez che la International 420 Class Association assegna al primo equipaggio giovanile. Per loro inoltre un ottimo 13° posto, terze tra le azzurre in gara, risultato sorprendente dato che si tratta di un equipaggio formatosi solo qualche settimana prima dei campionati.
Nella classifica U17 Gaia termina 26esima e decimo equipaggio femmnile.

Il 2018 del #TeamFVM non poteva iniziare in modo migliore e facciamo quindi i complimenti a tutto lo staff che lavora a contatto con i ragazzi nonchè al gruppo stesso di atleti che, assieme agli altri ragazzi delle squadre giovanili, sono il risultato dell'impegno della Fraglia nella diffusione e promozione dello sport della vela.